I capelli secchi sono un problema che affligge sia gli uomini che le donne, a prescindere dall’età. Quando i capelli appaiono secchi vuol dire che non riescono ad assorbire o a trattenere una quantità adeguata di umidità utile a mantenerli consistenti e luminosi. Ecco perché appaiono scialbi, opachi e fragili e sono anche più inclini a danneggiarsi. Fortunatamente, è facile intervenire sui capelli secchi e sfibrati in modo che siano di nuovo morbidi e lucenti.

Caratteristiche dei capelli secchi e sfibrati

capelli secchi spazzolaCome abbiamo appena visto, i capelli diventano secchi quando non ottengono o trattengono abbastanza umidità. Questo problema può riguardare uomini e donne di qualsiasi età, ma è più probabile che si sviluppi man mano che si invecchi.

I capelli sono composti da tre strati. Quando i capelli sono sani, gli oli naturali contenuti nello strato più esterno proteggono gli strati interni e riflettono la luce, rendendo i capelli lucenti.
Lucentezza e splendore sono quindi due importanti segni che contraddistinguono i capelli sani.

Quando i capelli sono troppo secchi, lo strato esterno si danneggia, facendolo apparire il fusto del capello opaco e danneggiato.

Le cause dei capelli secchi

prodotti fase igienica

Lungi dall’essere solo un problema estetico, i capelli secchi indicano un problema di salute della chioma che può dipendere da molte cause diverse:

  • genetiche: il personalissimo codice genetico dell’individuo può determinare una naturale secchezza della chioma
  • ormonali: i cambiamenti ormonali possono incidere sulla salute dei capelli bloccando la naturale produzione di sebo senza il quale i capelli risultano secchi, sfibrati e tendono a spezzarsi
  • nutrizionali: alcune carenze alimentari possono privare il capello dei nutrienti indispensabili al processo di cheratinizzazione, causando l’assottigliamento del fusto e il suo indebolimento
  • produzione sebacea: una scarsa produzione di sebo è la causa più comune dei capelli secchi
  • trattamenti igienici errati: lavaggi frequenti, magari con shampoo troppo aggressivi per la cute, o un uso errato del phon (in termini di distanza dal capello e temperatura) può provocare secchezza.
  • trattamenti cosmetici: tutti i trattamenti che incidono sulla forma e sul colore dei capelli (es: permanenti, tinture, stiraggi) alla lunga alterano e indeboliscono la struttura del capello
  • fattori ambientali: sole, cloro, acqua salata e smog possono alterare la fisiologia del capello e del cuoio capelluto, rendendoli secchi

Come prevenire i capelli secchi

prodotti fase igienica

Prendersi cura dei capelli significa prendersi cura di sé. Il modo migliore per farlo è, prima di tutto, seguire una dieta sana ed equilibrata. Una cattiva alimentazione può portare a capelli sofferenti o anche alla perdita precoce dei capelli.

Ecco alcuni suggerimenti per ammorbidire i capelli e migliorarne la salute:

  • Prodotti per l’igiene. Scegli uno shampoo formulato per il tuo tipo di capelli, che non contenga ingredienti aggressivi come solfati, come ad esempio il nostro Sensitive Shampoo
  • Idratazione. Per i capelli secchi è indispensabile garantire la giusta idratazione.
  • Pettinare con cura. I capelli secchi e danneggiati sono soggetti a rotture perché sono molto fragili. L’eccessiva trazione causata dall’uso di un pettine o di un pennello sbagliati è tra le cause principali. Chi ha i capelli secchi può provare a usare un pettine a denti larghi o una spazzola specifica per districare i capelli.
  • Asciugare delicatamente. Asciugati con un asciugamano per evitare che i capelli asciutti si rompano. Invece di strofinare energicamente, è preferibile spremere delicatamente l’acqua, come si farebbe con un maglione di cashmere.
  • Risparmia il calore. Limitare lo styling termico a una volta alla settimana e utilizzare l’impostazione più bassa su phon, piastra e ferro arricciacapelli.
  • Proteggi i tuoi capelli. Abituati a riparare la tua capigliatura dal sole e da altri elementi, proprio come faresti con la tua pelle, coprendoli quando sai che sarai alla luce diretta del sole per molte ore. Indossa un cappello a falde larghe per tenere i capelli all’ombra se sarai al sole tutto il giorno. In piscina, proteggi i capelli dalle sostanze chimiche indossando una cuffia. In climi molto rigidi, proteggi i capelli dall’aria fredda indossando un cappello caldo.

Come nutrire i capelli secchi

prodotti fase igienica

I capelli possono essere nutriti, e il modo migliore di farlo è dall’interno. Ciò che mangiamo e beviamo, come già saprai, gioca infatti un ruolo importante nell’aspetto dei capelli. Se vuoi che i tuoi capelli siano belli, è importante nutrire il tuo corpo in modo che anche loro crescano forti e sani.

Adotta queste sane abitudini:

  • Evita di fumare. Il fumo delle sigarette può danneggiare i capelli.
  • Mangia molti cibi nutrienti ricchi di proteine, acidi grassi omega-3 e ferro. Scegli salmone, sardine, noci, avocado e semi di lino.
  • Bevi molta acqua per rimanere idratato. Questo impedisce ai capelli di seccarsi.
  • Oltre che con l’alimentazione, contribuisci all’idratazione dei tuoi capelli con un integratore specifico per i capelli come Hair Power Caps.

Seguendo tutti questi passaggi, i capelli nuovi e sani inizieranno a crescere. Ogni due o tre mesi circa puoi anche accorciare un po’ la chioma, per eliminare le punte secche e danneggiate che stanno crescendo. Dopo qualche mesi, i tuoi vecchi capelli danneggiati saranno sostituiti da una bella nuova crescita.

Rimedi per i capelli secchi

Una volta compreso il problema, è possibile ricorrere a specifici rimedi per i capelli secchi che aiutano a rinvigorire e restituire morbidezza alla capigliatura. I prodotti per capelli secchi, infatti, esercitano un’azione nutriente e stimolante che favorisce la crescita di capelli sani e idratati. Anche gli shampoo specifici per capelli secchi e sfibrati hanno una composizione studiata per idratare i capelli e rigenerarne il film lipidico

prodotti fase igienica